TENNIS- Sonego debutta bene ad Andria. Lorenzi pronto al debutto, per Gaio è già tempo di ottavi

Una bellissima atmosfera ed un grande tifo hanno accompagnato l’esordio di Lorenzo Sonego, testa di serie numero 2 della competizione, al Challenger di Andria. Il torinese classe ’95 è riuscito ad avere la meglio contro il tedesco Simon, classe ’91 che gli ha dato più di un grattacapo, e che già aveva battuto ad Orleans lo scorso Settembre. La partita è stata caratterizzata dal grande servizio dei due tennisti, autori di un numero molto elevato di ace. Nel primo set ne’ Sonego ne’ Simon perdono il servizio, ed è il tie break, dominato da Sonego (7-1 il punteggio), ad assicurare il primo set al tennista piemontese. Nel secondo set la reazione di Simon non tarda, e il tedesco piazza il break nel momento più opportuno, andando a servire sul 6-5 e conquistando il parziale. Nel terzo set Sonego dimostra maggiore convinzione ed una freschezza che gli permette di chiudere il set 7-5 piazzando il break decisivo. Nonostante qualche battibecco un po’ stucchevole con l’arbitro, il giovane azzurro gioca un discreto tennis ed accede agli ottavi di finale, in cui troverà Marchenko, che ha eliminato Jannik Sinner. Oggi saranno di scena Julian Ocleppo, Andrea Pellegrino e Paolo Lorenzi, che debutteranno nella competizione. Ocleppo affronterà questo pomeriggio Sektic mentre Pellegrino e Lorenzi si affronteranno in un altro derby azzurro al primo turno, dopo quello tra Marcora e Frigerio. Scenderà in campo anche Federico Gaio, che agli ottavi di finale troverà il giovanissimo francese Moutet, avversario sicuramente molto insidioso.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento