VOLLEY FEMMINILE SERIE A1, Savino Del Bene all’esame Casalmaggiore

Dopo aver riposato nel corso del turno infrasettimanale, la Savino Del Bene torna in campo oggi alle ore 17.00 per la sesta giornata della Samsung Volley Cup A1. Al Palazzetto dello Sport di Scandicci arriva infatti la sfida contro la seconda forza del campionato, ovvero la Pomì Casalmaggiore.

EX E PRECEDENTI

La partita di questa domenica sarà sicuramente speciale per Valentina Arrighetti e Jovana Stevanovic, rispettivamente ex capitane della Savino Del Bene e della Pomì e protagoniste in questa estate di un percorso inverso, con “Piske” che da Scandicci è approdata in Lombardia e con “Jole” che ha portato il suo talento a Scandicci.

Arrighetti e Stevanovic non sono però le uniche ex dell’incontro, visto che per Casalmaggiore gioca Silvia Lussana (dal 2013 al 2015 a Scandicci), mentre nelle fila della Savino Del Bene militano l’ex casalasca Valentina Zago e Lucia Bosetti, giocatrice della Pomì nella stagione 2016-2017. La capitana scandiccese inoltre nell’incontro del Palazzetto di Scandicci vivrà la sfida interna con la sorella Caterina.

Quello di questo week end sarà il decimo confronto assoluto tra Savino Del Bene e Pomì, con Scandicci che si è imposta in soli 2 precedenti a fronte di 7 vittorie conquistate da Casalamaggiore. L’ultima sfida disputata in Toscana risale al 21 ottobre 2017 e vide Scandicci impegnata al Mandela Forum, con la formazione di Parisi che si impose per 3-0 in un’ora e ventitré minuti di gioco.

LE PAROLE DI CARLO PARISI

Casalmaggiore è di fronte ad un test significativo, come del resto la sfida con loro è una prova importante per noi. Abbiamo necessità di fare uno step in avanti come capacità di stare in campo e nel lavoro di squadra, quindi il test di domenica per noi è importante perchè affrontiamo una squadra forte, che ha attaccanti di qualità. Credo anche da parte loro ci sia voglia di confrontarsi con noi. È una partita difficile, ma prima o poi dobbiamo incontrare le squadre forti, dunque dobbiamo darci una risposta positiva.”

LE AVVERSARIE

La Pomì Casalmaggiore, reduce dalla netta vittoria per 3-0 contro la Lardini Filottrano, ha conquistato 12 punti nelle prime 5 gare di campionato,vincendo 12 set e perdendone appena 5. La formazione allenata da Marco Gaspari ha gli stessi punti della capolista Unet E-Work Busto Arsizio, ma ha giocato una gara in più rispetto alla formazione bustocca. La formazione di coach Gaspari si schiererà con il 6+1 composto dalla serba DanicaRadenkovic al palleggio, l’azera di orirgine ucraina Polina Rahimova come opposto, Caterina Bosetti e la cubana Kenia Carcaces da schiacciatrici di banda. Le due centrali saranno invece la polacca Agnieszka Kakolewska e l’ex Zambelli Orvieto Mio Bertolo. Il libero sarà invece Ilaria Spirito.

IN TV

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento