VOLLEY FEMMINILE SERIE A1, Savino Del Bene Scandicci- Club Italia Crai 3-0( 25-19, 25-12, 25-21)

Scandicci risponde presente. Dopo la prima settimana di allenamento con il roster al completo, Coach Parisi il suo starting six titolare composto da Malinov al palleggio, Haak come opposto, il due Bosetti-Mitchem in banda con Adenizia e Stevanovic nel ruolo di centrali. Il libero è Enrica Merlo. L’ex Massimo Bellano, privo di Lubian, schiera Morello-Nwakalor sulla diagonale palleggiatore-opposto, in banda Pietrini-Omoruyi, al centro Kone-Fahr. Il libero è De Bortoli.

Il Club Italia parte subito forte, Nwakalor in pipe regala lo 0-1; Scandicci risponde con Mitchem e poi passa con Haak(2-1) ma le ragazze di Bellano non mollano allungando fino al vantaggio di 5-6 con Pietrini in parallela. Si gioca punto a punto, la Savino Del Bene pecca in ricezione e Nwakalor può allungare sul 8-9. Le ragazze di Coach Parisi non ci stanno e dopo aver ristabilito il pari con Haak, trovano il vantaggio prima con Stevanovic e poi sfruttando un errore di Omoruyi(13-11). La Savino Del Bene fa valere l’esperienza ed allunga sul 16-13 con una ritrovata Adenizia; Kone fa ace(16-15) ma Bosetti la copia subito dopo(18-15). Il finale di set è in discesa, Haak guida le padrone di casa con due punti ed un ace(23-18) e poi un block out consegna il parziale alle ragazze di Coach Parisi.

Il secondo set inizia con una Savino Del Bene sugli scudi(3-0), Pietrini accorcia(5-2) ma Stevanovic e Haak allungano il gap tra i due team(7-3). Bellano chiama tempo e Sylvia Nwakalor riporta il Club Italia sotto(8-4) ma la Scandicci guidata da un tifo organizzato instancabile prende il largo con Adenizia prima e Mitchem poi(12-6). Coach Bellano cambia Pietrini con Battista e proprio l’ex Bergamo sigla un buon punto ma Adenizia non lascia spazio agli errori e riporta lo score sul più sette.(14-7) Il set continua seguendo lo stesso canovaccio fino al 18-10, quando il Palazzetto di Scandicci si alza in piedi per il rientro ed il conseguente primo punto di Elitsa Vasileva. Omoruyi accorcia(19-11) e Coach Bellano cambia qualcosa inserendo Scola per Nwakalor e Malual per Morello. Vasileva ne fa ancora due e poi Adenizia chiude sul 25-12.

Il terzo parziale inizia con il Club Italia voglioso di far bene, Scola per Kone ed è 0-1. L’equilibrio resta sovrano fino al 4-3 siglato da Vasileva; Stevanovic poi allunga(6-4) e Haak porta la Savino Del Bene sul più quattro (9-5). Pietrini tiene a galla le ragazze capitanate dall’assente Lubian(9-6) ma Bosetti ed Haak tengono a distanza le biancazzurre(11-7);  queste però non ci stanno e con Nwakalor e l’ace di Fahr si portano sul 13-11. Stevanovic però non ci sta e guida il muro scandiccese; il match si accende con Nwakalor in stato di grazia(14-12) ma Vasileva ed un’ottima Malinov permettono di allungare alle ragazze di Parisi(18-14). Il finale di set è una lunga discesa verso i tre punti con un errore di Nwakalor al servizio che chiude la gara. 25-21 nel terzo set e 3-0 per la Savino Del Bene.

Le parole di Coach Parisi: “E’ stata una partita strana. Queste sono belle gare perché loro non hanno fatto una buona partita e non riesci a trovare ritmo, qualche errore di troppo che poi ha condizionato anche noi. Nel terzo set, seppur vincendolo, abbiamo commesso tanti errori con dei cali di tensione. La cosa positiva è che abbiamo potuto tenere Vasileva in campo, e per lei è motivante ed è in una fase di crescita”.

 

Savino Del Bene Scandicci – Club Italia Crai: 3-0 (25-19, 25-12, 25-21)

 

Savino Del Bene Scandicci: Mastrodicasa n.e., Bisconti n.e., Malinov 3, Ferreira 8, Hood, Mitchem 6, Merlo L, Papa 1, Haak 12, Mazzaro, Zago, Caracuta n.e., Stevanovic 5, Bosetti 9, Vasileva 6. All.: Parisi C.

 

Club Italia Crai: Battista 1, Malual, Morello 1, Lubian n.e., Pietrini 4, Kone 2, Omoruyi 6, De Bortoli L, Populini, Fahr, Panettoni n.e., Nwakalor S. 15, Scola 1, Nwakalor L. 1. All.: Bellano M.

Leave a Comment

Filed under FIRENZE VIOLA SUPER SPORT

Lascia un commento